Posso essere femminista anche se mi mostro nud*?

Febbraio 5, 2020



Posso essere femminista anche se mi mostro nud*?

La risposta è sì. Ogni tanto però è importante ribadire il concetto, poiché qualcuno pensa che se ti fai certe foto, non puoi dichiararti femminista. E spesso si pensa che se usi il tuo corpo per parlare, lavorare e/o lottare, non puoi essere femminista. Pare che, per qualcuno, il femminismo, la politica e il sesso non abbiano niente in comune. Ed è qui che ci sbagliamo:

Il modo in cui decidi di vivere la tua sessualità e il tuo corpo, è un atto politico.

Certo, il discorso è più complesso di così, soprattutto quando si inizia a discriminare una certa categoria di persone. Molt* ci definiscono: esibizionist*, egocentric*, narcisist*, insicur* perché a caccia di like.

Quello che mi da più fastidio è che accusare la gente di essere questo o quello, senza mettere in discussione il proprio pensiero e le proprie azioni, significa discriminare.

Una persona egocentrica, esibizionista, narcisista  e insicura, non può quindi essere femminista?

Qualcun* dice ancora: usate il femminismo come scusa per mettere foto nude.

Abbiate pazienza: non abbiamo bisogno di scuse per farci foto e per farne ciò che vogliamo.

Impariamo a pesare le parole perché non siamo nella testa delle persone, nel loro modo di pensare e vedere il mondo. Non siamo nella loro sensibilità e volontà di fare o meno qualcosa.

Per cui, facciamoci tuttx un favore: invece che polemizzare inutilmente, prendiamo un libro e leggiamo, e magari dopo fotografiamoci la parte che più ci piace del nostro corpo e ammiriamola.

​Ketty Rotundo


Condividi questa Contronarrazione!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.